Seleziona una pagina

di Monica Micheli*

Un’idea golosa e d’effetto per uno spuntino estivo sano

L’estate finalmente sta dando il meglio di sé, dopo essersi fatta a lungo desiderare.

Ora più che mai abbiamo bisogno di alimentarci in modo leggero e nutriente, così da reintegrare i liquidi e i sali minerali persi con la sudorazione.

Mi piace l’idea di un dessert non eccessivamente dolce (anzi, se proprio state seguendo un regime dietetico potete sostituire lo zucchero con un paio di cucchiaini di miele o rinunciarvi totalmente).

In verità può essere consumato anche al posto di un pasto, magari in riva al mare: è il SUSHI DI FRUTTA.

Nel precedente articolo abbiamo parlato dei vantaggi del riso a favore della linea, perciò perché non declinarlo con un po’ di fantasia?

Ci tengo a dire che sono una PRO nella preparazione del sushi, avendo frequentato vari corsi tenuti dalle mie amiche Yasko – giapponese doc – e Gianna – grande conoscitrice della cultura nipponica – del centro Freebudo di Prato.

Ma in questa occasione bypasseremo la tradizione per incontrare le esigenze di chi magari non si è mai applicato in questa materia e desidera stupire senza rinunciare alla semplicità di esecuzione.

 

SUSHI DI FRUTTA

 

Ingredienti x 2

Riso per sushi, 75 g

Zucchero, 35 g

Latte di cocco, 2 cucchiai

Acqua, 110 ml

Sale, 1 pizzico

(per la decorazione)

Frutta mista a piacere (more, mirtilli, mango, fragole, kiwi,…)

Granella di pistacchio

Cioccolato fondente senza zucchero

Confettura di frutta

Salsa di aceto balsamico (si trova pronta, oppure si può ottenere restringendo 100 grammi di aceto balsamico in un pentolino con l’aggiunta di 20 grammi di zucchero)

 

Preparazione

  1. Sciacquare con cura il riso più volte in acqua corrente, fino a che l’acqua non risulti limpida
  2. Cuocere secondo le indicazioni della confezione (in genere si aggiunge del liquido pari a 1,5 volte il peso del riso, quindi si cuoce a pentola coperta e fiamma bassa per circa 15 minuti, finché il liquido non sia stato totalmente assorbito). I risultati migliori li avrete cuocendo almeno 200 g di riso o usando la vaporiera apposita.
  3. Condire con lo zucchero e il sale sciolti in due cucchiaio di latte di cocco caldo (o se preferite dell’aroma vaniglia)
  4. Modellate con le mani dei bocconcini sui quali adagerete delle fettine di frutta. I più esperti potranno preparare dei rotolini con frutta fresca all’interno, adagiando un foglio di pellicola sopra a uno stuoino. Sopra a della granella di pistacchio adageremo un rettangolo di riso che compatteremo con le dita bagnate nell’acqua. Quindi farciremo e arrotoleremo aiutandoci con lo stuoino. Tagliare a cilindretti con un coltello affilato bagnato in acqua ghiacciata.
  5. Servire con frutta fresca, confettura scaldata con un po’ d’acqua per renderla più liquida, cioccolato fuso e crema di aceto balsamico

Monica Micheli

 

 

 

Monica Micheli, prima vera esperta di Cucina Afrodisiaca ed Evoluzione Relazionale, owner del web-magazine www.ErosKitchen.com

Scrivici su whatsapp!
Invia