Seleziona una pagina

Possiamo capire qualcosa in più della donna che abbiamo davanti a partire dalle calzature che indossa? A quanto pare, sì…

E’ un luogo comune pensare che le ragazze amino le scarpe e ne abbiano molte paia in più di quelle che in fondo servirebbero – o che riusciranno mai a portare più di una volta.

Un luogo comune…non così tanto distante dal vero, però.

Le medie statunitensi parlano di 27 paia di scarpe per donna.

Una donna italiana nel corso della vita ne cambia 500 paia.

Cifre impressionanti.

Da cosa deriva l’amore per questo elemento del guardaroba?

Probabilmente dal fatto che, più che un semplice oggetto inanimato, le scarpe sembrano vestirsi della dignità di opere d’arte.

Addirittura, una ricerca dell’Università del Kansas ha svelato che dalla scelta delle scarpe si possano intuire orientamenti politici, età e tratti della personalità.

La prima impressione data dalle scarpe sembra riflettere la realtà nel 90% dei casi.

Ad esempio, scarpe costose equivalgono nella maggioranza dei casi a una persona con alto reddito.

Delle calzature brillanti, colorate, piene di lustrini segnalano una donna estroversa.

Una persona accomodante preferirà calzature pratiche, mentre chi porta scarpe non nuove, ma ben tenute dimostra di essere coscienziosa e meticolosa.

Delle scarpe malandate – anche ad hoc – indicano una donna di pensiero liberale.

Gli stivali alla caviglia? Preparatevi ad affrontare una personalità piuttosto aggressiva.

Sembra impossibile, ma le scarpe più strampalate e scomode da indossare – in stile Lady Gaga, per intenderci – appartengono a donne dall’indole serafica e tranquilla.

Chi vuole scarpe sempre nuove è attanagliata dall’ansia di compiacere, mentre chi porta scarpe banali potrebbe essere distaccata e repressa.

 

E voi, che scarpe amate indossare?

Scrivici su whatsapp!
Invia