Seleziona una pagina

di Monica Micheli*

Nel precedente post mi sono soffermata sui benefici che potrebbe apportare un uso quotidiano della curcuma.

Tanti mi chiedono come utilizzarla, poiché è una spezia ancora non molto comune, in Italia.

In verità non ha un gusto particolarmente aggressivo e si può aggiungere tranquillamente a zuppe, minestre, carni, verdure grigliate…

Nella ricetta che segue ho inserito la curcuma nell’impasto dei ravioli, che assumono così un bel colore giallo ambrato.

Quindi ne ho cosparsa un po’ sul piatto finito, senza scordare un goccio d’olio e una girata di pepe nero, due elementi in grado di far esprimere il massimo potenziale a questa preziosa spezia.

Per chi è preoccupato per la linea, voglio ricordare – come già presentato in questo articolo – che un dopocena all’insegna del sesso bello, quello fatto con preliminari e codazzi del caso, è un ottimo alleato della dieta, in quanto un orgasmo brucia un considerevole numero di calorie! 😉

RAVIOLI ALLA CURCUMA

Ingredienti

  • 200 g semola di grano duro
  • 2 uova intere
  • 1 cucchiaino d’olio
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di curcuma biologica in polvere
  • 1 patata
  • 1/2 carota
  • 1/2 zucchina
  • 1/2 cipolla
  • 1 cucchiaio di parmigiano
  • Sale, pepe
  • Olio EVO

Preparazione

  1. Preparare la pasta: mettere nel mixer la farina, le uova, il cucchiaino d’olio e il sale e girare per una ventina di secondi. Finire di impastare a mano, aggiungendo un cucchiaio di acqua, se necessario. Far riposare sulla spianatoia, coperta da una ciotola, per almeno 30 minuti.
  2. Lessate una patata e schiacciatela
  3. Preparare un soffritto piuttosto grossolano con cipolla, carota e zucchina e passatelo con un cucchiaio d’olio a fuoco vivace per 3-4 minuti, mescolando spesso
  4. Unire alla patata, aggiungere il parmigiano, salare e pepare il composto a piacere
  5. Tirare la pasta e farcire con il composto. Lasciare asciugare sulla spianatoia per circa un’ora
  6. Cuocere i ravioli alla curcuma per circa 5 minuti in acqua bollente salata
  7. Scolare e servire condendo con curcuma in polvere, pepe e olio

 

monica micheli

Monica Micheli, prima vera esperta di Cucina Afrodisiaca, owner del web-magazine ErosKitchen.com e Tutor di Cucina Afrodisiaca per Detto Fatto

Scrivici su whatsapp!
Invia