Seleziona una pagina

di Monica Micheli*

La bontà delle cose semplici…

E’ affascinante rendersi conto di quanto poco basti per soddisfare anche i palati più esigenti…

Il segreto sta nello scegliere gli ingredienti giusti, di alta qualità.

Non serve poi un mago dei fornelli per creare un capolavoro!

E’ il caso di queste linguine allo zafferano e porri, un primo piatto che sorprenderà sia per la sua facilità di esecuzione che per la bontà…

 

LINGUINE ALLO ZAFFERANO E PORRI

Ingredienti x 2

Linguine a sfoglia ruvida, 160 g

Zafferano in stimmi

Cuore di porro, 1

Olio

Sale

 

Preparazione

  1. Scaldare una tazzina da the di brodo vegetale o di acqua e immergervi pochi stimmi di zafferano per almeno mezz’ora
  2. Portare a bollore l’acqua, salare e cuocere le linguine per un minuto meno del tempo indicato sulla confezione
  3. Nel frattempo, affettare finemente i porri e stufarli con poco olio e, dopo un paio di minuti, due cucchiai d’acqua
  4. Dopo una decina di minuti, aggiungere l’acqua dove sono stati immersi gli stimmi di zafferano e serbarli per la decorazione
  5. Scolare la pasta e saltarla per un minuto con il condimento
  6. Servire decorando con gli stimmi di zafferano
Monica Micheli

Monica Micheli

 

 

Monica Micheli, prima vera esperta di Cucina Afrodisiaca, owner del web-magazine ErosKitchen.com

Scrivici su whatsapp!
Invia