Seleziona una pagina

All the single ladies…“, canta Beyonce.

Lontane dai cliché che dipingevano le donne senza marito acidelle e tristi, una ricerca del 2017 operata dall’istituto britannico Mintel fotografa una realtà ben diversa…

Le donne single stanno proprio bene da sole.

Con uno scarto del 12% rispetto agli uomini.

La libertà di poter gestire in completa autonomia il proprio tempo è una cosa alla quale evidentemente le single ladies tengono molto e che le appaga, come ha affermato ben il 61% delle intervistate, contro il 49% dei maschi.

Anzi, stanno così bene da sole che nel 75% dei casi nemmeno hanno provato a cercare una relazione nell’ultimo anno (la percentuale scende al 65% per gli uomini.

Donne sempre più autonome, insomma, concentrate sul lavoro e sulle proprie passioni, indipendenti e consapevoli.

Dei balzi da gigante rispetto a poche decine di anni fa, a ben pensarci.

Gli stereotipi che vorrebbero la donna come angelo del focolare domestico, dedita ai fornelli e ai pargoli, si stanno velocemente sgretolando.

Ciò accade specialmente se la donna sceglie di vivere in contesti stimolanti, lontani in molti casi dalla propria origine familiare, specie se il modello femminile è di vecchio stampo, per così dire.

Tra le single che, in Inghilterra, hanno cercato un partner nell’anno precedente la pubblicazione del sondaggio, ben il 68% ha scelto dei metodi digitali, dai siti di incontri, ai social.

Quindi la via del “ti voglio presentare una persona” funziona sempre meno, forse proprio in virtù del fatto che le donne di oggi vogliono muoversi in autonomia, senza chiedere a nessuno.

In ogni caso, soprattutto per i giovani, lo studio, la carriera e il raggiungimento di una buona posizione economica sembra surclassare il bisogno di avere una relazione stabile.

Anche se, nell’era dei social media, il 33% degli intervistati ammette che si sente sotto pressione a causa delle aspettative esterne in merito alla vita affettiva e relazionale, tanto che si trova costretto a farla sembrare più appagante di quanto in realtà non sia.

 

Scrivici su whatsapp!
Invia