Seleziona una pagina

Un gesto gentile al giorno toglie il medico di torno

Si è celebrata oggi la giornata mondiale della gentilezza.

E’ un atteggiamento che è dato per scontato, ma in realtà si riscontra non frequentemente, nella vita di tutti i giorni.

Eppure la gentilezza è un toccasana in termini fisici e psicologici.

A confermarlo, numerosi studi scientifici, oltre al buonsenso e all’esperienza.

Secondo uno studio pubblicato nel 2015 su Clinical Psychological Science, lo stress ci induce a vedere tutto un po’ più nero, ma basta sforzarsi di aiutare qualcuno, di offrire un caffè o un sorriso, per cambiare prospettiva e sentirsi meglio.

Un comportamento cortese e altruista aiuta anche il cuore. Lo attesta uno studio pubblicato dall’International Journal of Psychophysiology: l’autostima proveniente da aver reso un servizio utile alla propria rete sociale fa allontanare la minaccia della depressione e, di conseguenza, migliora la circolazione sanguigna.

Essere gentili va oltre! Pensate che lo shopping sia terapeutico?

Beh, a seguire i risultati di uno studio condotto dalla Harvard Business School è addirittura più gratificante acquistare qualcosa per gli altri che per se stessi.

Ricordatevelo, la prossima volta che obbligate il vostro partner a seguirvi nelle scorribande del week-end dei saldi: potrebbe essere un buon incentivo!

 

Scrivici su whatsapp!
Invia