Seleziona una pagina

I nuovi dati italiani secondo una ricerca condotta da Censis-Bayer

I tempi cambiano e così pure le abitudini erotiche degli italiani.
È quanto emerge dall’ultimo rapporto Censis-Bayer che ha preso in esame un campione di donne e uomini dai 18 ai 40 anni.

La ricerca era orientata ad analizzare i nuovi comportamenti sessuali dei giovani italiani.
Tra i dati più significativi, un deciso cambio di tendenza delle ragazze sull’opinione rispetto al sesso occasionale.

Se infatti nel 2000 solo il 37,5% delle intervistate ammetteva di poter concepire di avere rapporti sessuali senza coinvolgimento affettivo, oggi il 77,4% delle giovani non avrebbe nulla in contrario a praticarlo.

Una nuova visione del sesso, dunque, che parrebbe dettata anche dal successo di serie tv di tendenza e dal facile accesso ad appuntamenti online, grazie alle nuove tecnologie, se non da una sperata maggiore consapevolezza del femminile.

Notevole anche la percentuale di italiani che si concedono delle trasgressioni erotiche come sesso a tre, sadomaso o a pagamento, che risultano essere il 24,6% del campione.

E se parte della nuova generazione sembra molto smaliziata, sono sempre di più invece i giovani che hanno ammesso di non aver mai fatto l’amore (ben il 10%).
Un risultato che conferma altre statistiche europee sui millennials.

Triste la risposta relativa all’impiego di contraccettivi, in particolare del condom, sottostimando i noti fattori di rischio per la salute dei quali spesso abbiamo parlato.

Un’ennesima riprova di quanto sarebbe auspicabile un maggior impegno della società nel trattare adeguatamente il tema dell’educazione sessuale per la fascia più giovane.
Scrivici su whatsapp!
Invia