Seleziona una pagina

di Monica Micheli*

Riaccendere il fuoco nelle coppie che stanno insieme da molto tempo è possibile (e anche divertente!)

Sembra ieri che non potevate stare distanti l’uno dall’altra, ma con il passare degli anni, senza nemmeno che ve ne siate resi conto, il rapporto si è intiepidito.

L’amore resta.

Ciò che perviene poco o per nulla, ormai, è il sesso…

Nulla di strano, è un copione che si ripete in ogni coppia per svariati motivi.

Di alcuni abbiamo accennato in diversi approfondimenti, come ad esempio il fatto che le donne – contrariamente al sentire comune – si annoino rapidamente dello stesso partner.

Oppure perché l’avvento di piattaforme come Netflix ruba tempo alla coppia (potreste asserire che “La casa di carta” non vi abbia assorbito fino all’alba almeno in un paio di occasioni?!).

Chi ha figli non riesce a recuperare nemmeno in vacanza, come testimonia un recente sondaggio.

O, più sovente di quanto si immagini, ci sentiamo insicuri del nostro corpo, che negli anni è cambiato. E ci vergogniamo a mostrarlo al partner.

Quale che sia la motivazione, è possibile riaccendere il fuoco della passione?

Certo che sì! Basta riuscire a ritrovare la curiosità di scoprirsi.

Uno degli errori più comuni nelle relazioni è darsi per scontati, quando invece ciascuno è una miniera inesauribile di sorprese.

Certo ci vuole un po’ di impegno…ma quale rapporto non lo richiede, per dare soddisfazione?

In primo luogo dovremmo ricordarci che fare sesso fa bene.

Sembra banale, ma la salute passa anche da una sana intimità, ad iniziare semplicemente dai baci.

Introdurre delle novità è divertente.

Chi l’ha detto che non si possa sperimentare qualcosa di nuovo con il partner storico?

Paradossalmente temiamo il giudizio di chi più ci è vicino, mentre il desiderio di evasione, di gioco, accomuna tutti, nessuno escluso.

Quindi perché non coinvolgere proprio il nostro lui o la nostra lei nelle nostre fantasie?

Non aver paura di consultare un professionista.

Il calo del desiderio è una problematica che a volte può avere delle motivazioni fisiologiche o psicologiche che potrebbero essere risolte semplicemente rivolgendosi al proprio medico o a uno specialista nel campo della sessuologia o della psicologia.

Non c’è motivo di sentirsi inadeguati nel chiedere un parere professionale.

Provate con gli afrodisiaci naturali!

Beh, il consiglio più semplice da parte mia non poteva che essere questo…

La natura viene in nostro aiuto in molte occasioni, anche quando necessitiamo di una piccola spinta per il desiderio.

In questo blog ogni settimana trovate delle ricette semplici e gustose da proporre a chi amiamo, ideate impiegando ingredienti afrodisiaci.

La dedizione che metterete nell’allestire una cena curata nei dettagli sarà di per sé indicativa di quanto ancora desideriate passare del tempo di qualità con chi vi sta accanto da tanto tempo.

Monica Micheli

 

 

 

Monica Micheli, prima vera esperta di Cucina Afrodisiaca ed Evoluzione Relazionale, owner del web-magazine www.ErosKitchen.com

 

Scrivici su whatsapp!
Invia